Montagne e leggende del Sudtirolo (Tires al Catinaccio)

da 168 €2 giornimin 6 partecipantiProssima partenza 29 Maggio 2021da Tires

Un weekend di escursioni tra ultime nevi e prime fioriture a Tires al Catinaccio.

Quella di Tires al Catinaccio (“Tiers am Rosengarten” in lingua locale) è una tipica valle sudtirolese nel cuore delle Dolomiti, adagiata ai piedi del Catinaccio, gruppo montuoso tra i più noti. Non vi sono le eccessive infrastrutture turistiche tipiche del turismo di massa, né località di villeggiatura “da vip”, per questo è da considerarsi una vallata eco-turistica, come poche altre sulle Alpi. La “ciliegina sulla torta” di questo weekend dedicato alle nevi montagne e leggende del Sudtirolo saranno gli scorci visivi e fotogenici sulle spettacolari montagne del Parco Naturale Sciliar/Catinaccio (su tutte, le celebri Torri del Vajolet), grazie alle quali ne approfitteremo per approfondire riguardo una delle leggende più famose del Sudtirolo, quella di Re Laurino. Visto il luogo dominato dalle pareti di roccia, parleremo anche di storia dell’alpinismo.

Il viaggio “Montagne e leggende del Sudtirolo” è realizzato in collaborazione con “La via dei monti e sarà con voi la Guida Ambientale Escursionistica Francesco Rosati.

Perché scegliere questo viaggio

  • 2 giornate di escursioni nella splendida valle di Tires al Catinaccio.
  • I panorami innevati del Parco Naturale Sciliar/Catinaccio.
  • Soggiorno in valle fuori dai circuiti turistici più battuti.
  • La cucina tipica e le tradizioni sudtirolesi.
  • Approfondimenti naturalistici e culturali in viaggio a cura della GAE Francesco Rosati.

A chi è consigliato

Chi ama le escursioni nelle Dolomiti, su percorsi fuori dai circuiti più battuti.

Ti interessa questo viaggio? Scrivici per prenotare o avere ulteriori informazioni.

Programma di viaggio

Itinerario

1° giorno Tires al Catinaccio (BZ)

Sabato 29 maggio 2021

Ritrovo alle ore 9:30 presso l’albergo Gasthof Edelweiss a Tires (BZ), 1.050 metri s.l.m., e benvenuto. Prima escursione secondo varie possibilità e le condizioni di neve ancora presente (si vedano “Possibili escursioni”). Cena e pernottamento in albergo.

2° giorno Tires al Catinaccio (BZ)

Domenica 30 maggio 2021

Dopo la prima colazione, seconda escursione. Al termine, tempo libero a disposizione per una merenda tipica tirolese presso il bar dell’albergo, saluti e arrivederci alla prossima avventura!

Possibili escursioni: radura Wuhnleger e Rifugio Tschafon, anello della Val Ciamìn, Malga Haniger, Berglerhütte, alpeggi Baumann e Völsegg, Malga Plafetsch.

Ti interessa questo viaggio? Scrivici per prenotare o avere ulteriori informazioni.

Dettagli

Quote di partecipazione: € 168

Iscrizioni entro il 12 aprile 2020.
Per le dimensioni limitate della struttura in cui alloggeremo, non sono disponibili camere singole.

La quota comprende

  • Escursioni come da programma, con guida ambientale escursionistica (Francesco Rosati)
  • Pernottamento con prima colazione (camera doppia con bagno privato)
  • Cena del primo giorno (bevande incluse: acqua)
  • Cestino per il pranzo al sacco del secondo giorno
  • Tassa di soggiorno
  • Assicurazione medica di viaggio e contro annullamento

La quota non comprende

Trasferimenti per raggiungere il punto di partenza/arrivo, pasti non menzionati, spese personali e tutto quanto non espressamente menzionato in “La quota comprende”.

ISCRIZIONI PRESSO: Insolita Itinera (051 4116210 / viaggi@insolitaitinera.com).
Al momento dell’iscrizione verrà stipulato un regolare contratto di viaggio e verrà richiesto il versamento dell’intera quota di partecipazione (da versare con bonifico previa iscrizione via mail o direttamente in agenzia).
Per informazioni dettagliate sulle escursioni: GAE Francesco Rosati (3486938044 / francesco.rosati.guida@gmail.com – Guida ai sensi della Legge 4/2013 – Guida associata AIGAE, tessera numero ER396).

Informazioni importanti a scheda tecnica

Difficoltà tecnica delle escursioni: E (escursionistica). Segnaliamo che ci saranno almeno 500 m di dislivello in salita entrambi i giorni di escursione. Per qualunque dubbio o richiesta di maggiori informazioni tecniche è sempre possibile contattare la guida.

Orari e percorsi degli itinerari proposti potranno subire variazioni, anche sul momento, per motivi logistici o legati alla sicurezza del gruppo, per cause tecniche o meteorologiche, a insindacabile giudizio della guida. La partecipazione prevede l’accettazione del regolamento pubblicate qui.

Equipaggiamento e attrezzatura: scarponi da montagna obbligatori (no scarpe da ginnastica, no scarpe da trail, no scarpe basse); abbigliamento a strati: pantaloni lunghi, intimo tecnico, pile, giacca a vento/piumino leggero, guscio impermeabile antipioggia, guanti e berretto invernale, bandana/berretto estivo, occhiali da sole, magliette di ricambio e un pantalone di ricambio; zaino tecnico da 20-30 litri.
La Guida ha facoltà di non accettare all’escursione, anche sul momento, chi si presentasse con calzature e abbigliamento non adeguato.

Informazioni importanti:

  • Quota massima possibile: 2.030 metri s.l.m.
  • Età minima: 16 anni, purché abituati a lunghe escursioni in montagna anche di più giorni e previa comunicazione alla Guida.

Secondo quanto richiesto dal Decreto Legislativo 62/2018 si forniscono al viaggiatore le seguenti informazioni importanti:

  • La quota di partecipazione e degli ingressi sono stati calcolate su un minimo di 6 partecipanti adulti paganti con un massimo di 14. Il programma potrebbe subire variazioni nell’ordine delle visite, senza comunque modificarne i contenuti. In caso di mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti il viaggio non verrà effettuato e la quota versata verrà interamente restituita. La conferma del viaggio verrà comunicata ai partecipanti non appena verrà raggiunto il numero minimo e non oltre il 20 maggio 2021.
  • È esclusiva responsabilità del passeggero comunicare al momento della prenotazione cognome e nomi esatti (inclusi doppi nomi/cognomi) riportati sul documento d’identità. Ai fini della stipulazione del contratto di viaggio sarà inoltre necessario comunicare all’agenzia i seguenti dati: indirizzo, data di nascita, numero di telefono, mail, codice fiscale, numero di documento e data di scadenza.Tali dati saranno trattati esclusivamente per le prenotazioni e le comunicazioni relative al presente viaggio.
  • Documenti necessari al viaggio: carta di identità in corso di validità.

Penali di cancellazione del viaggio

  • Nel caso in cui il viaggio venisse cancellato da parte dell’agenzia viaggi per mancato raggiungimento del numero minimo o per impossibilità ad effettuare il viaggio causa restrizioni alla mobilità legate al Covid-19, verrà rimborsata l’intera quota versata.
  • Nel caso in cui uno o più partecipanti non potessero prendere parte al viaggio a causa di restrizioni alla mobilità legate al Covid-19 che coinvolgono l’area del proprio domicilio/residenza, l’iscrizione al viaggio verrà cancellata e verrà rimborsata l’intera quota versata (fa fede l’indirizzo indicato dal partecipante sulla scheda di partecipazione e riportato sul contratto di viaggio).
  • In caso di impossibilità a prendere parte al viaggio da parte del viaggiatore iscritto, la penale di annullamento è relativa all’intera quota di partecipazione e l’importo sarà comunque da corrispondere all’organizzazione. La quota di partecipazione include l’assicurazione contro annullamento per qualsiasi motivo documentabile: al fine di attivare correttamente l’assicurazione è necessario contattare tempestivamente l’agenzia Mitular – Insolita Itinera (telefonicamente ai seguenti numeri di assistenza: 0514116210 / 3931302525 – non si accettano comunicazioni via mail o whatsapp) per comunicare l’annullamento del viaggio e aprire la pratica presso l’assicurazione entro 24 ore dall’avvenimento del sinistro. L’assicurazione rimborserà la penale di cancellazione (previo invio della documentazione necessaria) trattenendo una franchigia secondo quando indicato nel fascicolo informativo consultabile qui. Nessuna franchigia è prevista in caso di contagio Covid-19 da parte del partecipante al viaggio.
  • Nessuna penale è prevista per cambio nome, salvo le spese per emettere una nuova assicurazione ai partecipanti.
  • Consulta qui le condizioni assicurative incluse nella quota di partecipazione.

Organizzazione tecnica: MiTular.

La tua guida

Francesco Rosati

Guida Ambientale Escursionistica - La via dei montiFrancesco Rosati

Francesco, marchigiano di nascita e modenese di adozione, mi sono laureato in Scienze Naturali nel 2006, con una tesi di geomorfologia sulla Valle delle Tagliole. Trasferitomi a Tagliole, scopro tutti i segreti escursionistici della valle. Da questa ricerca nascono i miei due libri “Gruppo del Monte Giovo” e “Monte Giovo Inverno”, pubblicati tra il 2009 e il 2010 da Edizioni Il Fiorino.

Alla fine del 2012 divento Guida Ambientale Escursionistica, nel 2013 collaboro con il Rifugio Capanno Tassoni e dal 2014 con il Rifugio Vittoria al Lago Santo modenese. Dal 2016 sono guida per La via dei monti.

I miei hobby sono l’alpinismo (in particolare l’arrampicata su roccia), il ciclismo, il Nordic Walking,  la meteorologia e l’agricoltura.

Interessato? Scrivici

Scrivici senza impegno per avere ulteriori informazioni su questo itinerario o per prenotare.