Trek&Wine: Le miniere di Sogliano (FC)

da 25 €1 giornomin 6 partecipantiProssima partenza 8 Luglio 2022da Sogliano (FC)

Sogliano al Rubicone, un paese dell’entroterra cesenate, è conosciuto per il suo formaggio di Fossa. Pochi però sono a conoscenza che anticamente nel suo territorio erano presenti anche le miniere di carbone, vitali elementi di sussistenza per i suoi abitanti fino alla fine degli anni quaranta del novecento.
Quest’esperienza escursionistica permetterà di coniugare le bellezze del paese al suo particolare ambiente naturale dominato da campi, prati, calanchi ed in particolare da una miniera di carbone attiva fino alla fine degli anni quaranta del novecento. Concluderemo il nostro itinerario con la visita alle Fosse Brandinelli dove ci concederemo una pausa degustativa, antica per tradizione e ricca di sapori.

Dettagli degustazione:

  • 2 calici di vino (sangiovese e sauvignon) della Cantina Muratori di Borghi
  • 2 tipologie di formaggio di fossa
  • salumi tipici locali e prodotti da forno caserecci

Dettagli escursione:

  • Luogo di ritrovo: Fosse Brandinelli (Via XX Settembre 2/b – Sogliano FC)
  • Orario ritrovo: 16.15
  • Lunghezza del percorso: 7 km
  • Dislivello: +/- 375 m
  • Durata: 3 ore circa (incluse le soste)
  • Difficoltà: E (Escursionistico facile/medio)
  • Itinerario ad anello

Quota di partecipazione: € 25

La quota comprende: escursione con guida ambientale ambientale escursionistica abilitata ai sensi della L.R. 4/2013, degustazione come da programma.

La quota non comprende: spese per raggiungere il punto di partenza/arrivo; tutto quanto non menzionato in “La quota comprende”.

Vuoi partecipare a questo Trew&Wine?

Informazioni e prenotazioni:
Tel: 393 1302525 (Silvia) / 378 0856045 (Massimiliano)
Mail: prenotazioni@insolitaitinera.com

La prenotazione è obbligatoria, tramite compilazione della scheda online cliccando su “PRENOTA”.
Il pagamento dovrà essere corrisposto direttamente prima dello svolgimento dell’escursione tramite contanti o Satispay.
Regolare ricevuta fiscale verrà inviata da Insolita Itinera all’indirizzo mail indicato al momento della prenotazione.
L’escursione Trek&Wine verrà confermata con un minimo di 6 partecipanti entro 24 ore dalla data dell’evento.

Informazioni utili

Equipaggiamento minimo necessario per le escursioni: zaino tecnico da 20-30 lt con coprizaino antipioggia, calzature da trekking con suola scolpita, pantaloni lunghi, guscio impermeabile antipioggia, bandana/berretto estivo e occhiali da sole, crema protettiva solare, 1 lt di acqua. Sono consigliati, ma non obbligatori, i bastoncini telescopici. Le Guide si riservano di non accettare al trekking, anche sul posto la mattina della partenza, chi non venisse ritenuto idoneo in condizioni fisiche o equipaggiamento inadeguati.

  • Possono partecipare i minori di età superiore agli 16 anni, abituati a camminare su sentieri di montagna e accompagnati da un genitore.
  • In caso di condizioni meteo particolarmente avverse l’escursione potrà essere annullata con congruo preavviso.
  • Orari e percorsi degli itinerari proposti potranno subire variazioni, anche sul momento, per motivi logistici o legati alla sicurezza del gruppo, per cause tecniche o meteorologiche, a insindacabile giudizio delle guide. 

Consulta il regolamento delle escursioni organizzate sul sito Treknauti.
Con la partecipazione all’escursione si considera accettato da parte del partecipante il regolamento di escursione sopra indicato.

Organizzazione tecnica: MiTular.
Copyright foto: Treknauti

In viaggio con

Treknauti - Samuela e Massimiliano

Guide Ambientali Escursionistiche
I Treknauti, Massimiliano Battistini e Samuela Pandolfini, nascono da un legame di vita, cui fa parte anche la cane corso Diana, e dal profondo amore per la Natura. Massimiliano, archeologo ed esperto delle manifestazioni rupestri della Valmarecchia, è profondo conoscitore delle terre in cui vive e appassionato di geologia, speleologia e fotografia naturalistica. Samuela, interprete, linguista e storica dell’arte e di cammini e sentieri storici, ha una spiccata propensione per la ricerca antropologica, il fenomeno del monachesimo, in particolar modo quello legato alla congregazione camaldolese. Profondamente convinti che i più grandi pensieri siano concepiti in cammino, amano coinvolgere durante le loro escursioni, soprattutto nel territorio romagnolo e marchigiano, con una narrazione a più livelli, alla riscoperta della natura, della storia e delle innumerevoli vite dell’uomo, conformi sempre ai principi di una percorrenza responsabile e sostenibile. Abilitati in lingua tedesco ed inglese, esercitano la professione anche in... dialetto romagnolo!

Interessato? Scrivici

Scrivici senza impegno per avere ulteriori informazioni su questo itinerario o per prenotare.