Alberi monumentali dell’Emilia-Romagna sitografia e bibliografia

Il tema degli alberi monumentali dell’Emilia-Romagna è ampiamente presente sul web, ed è presente in un’ampia sitografia e bibliografia, reperibile gratuitamente in rete. Qui di seguito trovate una piccola rassegna di strumenti per cercare un albero (molti siti offrono infatti una cartografia interattiva molto utile per una ricerca su base geografica) e per approfondire tematiche […]

Sant’Antonio abate e le Sementivae

Il 17 gennaio si festeggia sant’Antonio abate, eremita di origine egiziana, vissuto tra la metà del III e la metà del IV secolo, fondatore del monachesimo cristiano. Si tratta di una figura famosissima e molto amata, la cui fortuna nasce anche dal legame tra il culto di Sant’Antonio abate e le Sementivae romane, festività che cadevano al momento della fine della semina.

La lunga storia della Befana

La lunga storia della Befana – ossia la festività dell’Epifania – ha origine negli ancestrali riti propiziatori legati ai cicli stagionali dell’agricoltura. Non tutti però sanno che la festa della Befana ha avuto insoliti risvolti nel Novecento: divenne la Befana del Duce, fu abolita nel 1977 e ripristinata nel 1985.

Elizabeth Hamilton Gray e l’Etruria

Elizabeth Caroline Hamilton Gray (1801-1887) è una singolare figura di viaggiatrice inglese, protagonista del lungo cammino di emancipazione femminile nel XIX secolo, anche nel campo del sapere, nonché prima donna alla scoperta dell’Etruria resa famosa dalla sua opera letteraria

Il Santo Sepolcro di Acquapendente e i muli di Matilde

Il Santo Sepolcro di Acquapendente e i muli di Matilde di Westfalia (895-968) sono uniti da un’importante tradizione di fede, che narra dell’origine della concattedrale di Acquapendente. La leggenda narra infatti che la regina Matilde, madre dell’imperatore Ottone I, si mise in viaggio dalla Germania verso Roma, lungo la via Francigena, con una carovana di […]

Černobyl’ 26 aprile 1986

Potendo viaggiare nelle campagne francesi ci aspetteremmo di vedere, oggi, sui cancelli di uno degli impianti nucleari che costellano l’Hexagone, lo striscione di un’associazione ambientalista che ricorda l’anniversario del disastro di Černobyl’, avvenuto all’1 e 23 della mattina del 26 aprile 1986. Nel 2010, anno in cui è uscito il primo dei due romanzi che […]